Content Marketing: aumenta la tua Customer Retention!

Home / seo / Content Marketing: aumenta la tua Customer Retention!

Content Marketing: aumenta la tua Customer Retention!

Acquisire nuovi clienti è importantissimo, ma c’è una cosa ancora più importante: fidelizzarli… e un content marketing adeguato è indispensabile! La customer retention è il tuo obiettivo? Ecco le linee guida da seguire!

Nel corso degli anni diverse ricerche hanno dimostrato il ruolo fondamentale della customer loyalty: secondo la Harvard Business Review, acquisire nuovi clienti costa fino a 25 volte in più rispetto a mantenere i clienti attuali. E non solo: un aumento della customer retention del 5% fa aumentare i profitti dal 25% al 95%! I clienti esistenti infatti effettueranno più facilmente un acquisto, e il loro scontrino medio è tendenzialmente più alto del 33% rispetto a quello di un nuovo cliente.
I clienti già acquisiti richiedono minore sforzo e offrono maggiori ritorni: nutrire un proficuo rapporto con i clienti esistenti è quindi più importante per i brand rispetto al piacere della conquista del nuovo.

Un valido supporto per instaurare una relazione efficace con i clienti viene, come già anticipato, dal content marketing…
Tre
sono le modalità fondamentali per fidelizzare i clienti:

● dare loro ragioni per tornare frequentemente in contatto con il brand ed i propri canali di comunicazione – sito, pagine social, e-mail, blog o altro;
rendere il brand utile, andando oltre il mero prodotto o servizio in vendita – non si tratta infatti soltanto di convincere il cliente ad acquistare, bensì di fornirgli contenuti di suo interesse;
instaurare un dialogo con i clienti, fornendo costantemente input utili a interpretarne gusti e bisogni e mantenendo l’offerta di brand sempre fresca e interessante.

Il segreto sta nell’applicare questi principi in modo coerente e continuo.
Per ogni contenuto scelto per il proprio content marketing è necessario domandarsi:

● Questo contenuto è in grado di risolvere un problema rilevante per i miei clienti?
● Questo contenuto insegna ad evitare un problema in futuro?
● Questo contenuto è coinvolgente, o almeno divertente – rimanendo aderente alla propria brand identity?

Se almeno una risposta a queste domande è affermativa, allora quello analizzato è un contenuto che vale la pena di includere nel proprio content marketing per essere condiviso.
Alcune idee pratiche comunemente utilizzate dai brand:

  • condividere un articolo di argomento utile o rilevante dal proprio blog;
  • porre domande, utili per stimolare la conversazione – premurandosi di mantenersi sul pezzo;
  • condividere contenuti d’intrattenimento – sì, ma studiato! – come fotografie e video;
  • creare un forum o una community per i clienti, in cui possano confrontarsi e scambiarsi idee – e conseguentemente offrire spunti utili per il marketing;
  • trovare modi creativi per premiare i propri clienti/utenti,
  • …e così via!

Tenendo presente la crescita del profitto in proporzione all’aumento della customer retention, la fidelizzazione clienti attraverso un content marketing adeguato diventa una sfida alla quale nessuna realtà di business può sottrarsi: siete pronti all’azione?
Per saperne di più… continuate a seguirci – o contattate noi di Luna!

Riccardo Bigazzi
Riccardo Bigazzi
Laureato come Product Designer e con un Master in Ergonomia dell'Ambiente, dei Prodotti e dell'Organizzazione presso l'Ateneo fiorentino. Appassionato di innovazione, sempre in cerca di aggiornamenti interessanti. E ben lieto di condividerli su LUNAPOST!
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

2016: l’anno dell’innovazione e della tecnologia applicate alle iniziative di branding - destinate così a fare la storia del marketing management. Ecco alcuni highlights dei marketing moments che hanno segnato l’anno passato - per prendere appunti per il 2017!Digital disruption: mai farsi trovare impreparati!